Cerca

Internet Manager Blog

Il Blog di Gianluigi Zarantonello. Strategia, digital transformation, tecnologia e marketing nell'ecosistema digitale

Tag

digital marketing

Siete pronti per il marketing bimodale?

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione

Il marketing moderno è sotto una considerevole pressione per bilanciare due forze opposte, soprattutto rispetto alle tecnologie: l’innovazione continua e la scalabilità affidabile, come già avviene per l’IT.

Per questo non è strano prendere a prestito il concetto di IT bimodale e usarlo per creare un quadro di riferimento per un “marketing bimodale”. Continua a leggere “Siete pronti per il marketing bimodale?”

Customer experience e marketing technology: l’importanza dell’execution

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione

L’obiettivo di garantire la migliore customer experience possibile è oggi al centro delle strategie di tutte le aziende di ogni settore, o almeno di quelle che sono correttamente orientate al cliente.

Tuttavia, anche dove ci sia l’intento strategico, spesso le cose non vanno come desiderato.

Continua a leggere “Customer experience e marketing technology: l’importanza dell’execution”

Questo è il marketing. Non puoi essere visto finché non impari a vedere

Questo è il marketing. Non puoi essere visto finché non impari a vedere è un libro di Seth Godin, pubblicato in Italia da ROI edizioni nel 2019.

Si tratta di un volume molto interessante e allo stesso tempo piuttosto difficile da recensire perché contiene molti concetti che ruotano attorno al concetto di marketing oggi e al suo valore di fondo. Continua a leggere “Questo è il marketing. Non puoi essere visto finché non impari a vedere”

La strada per la customer experience passa per…l’employee experience

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione

Il concetto di customer experience è ormai discusso in tutte le organizzazioni di ogni settore e dimensione.

Non dovrebbe essere in realtà un fatto nuovo, ma lo sbilanciamento dei rapporti di forza tra aziende e consumatori a favore di questi ultimi ha portato la competizione ad un livello nuovo, dove la comprensione del cliente e la sua messa al centro della strategia sono diventati concetti non solo accademici o meramente adatti alla brochure aziendale.

Per chi ci sta lavorando poi davvero in modo deciso questo si traduce in programmi ed azioni che devono essere applicati da tutta l’organizzazione.

E l’organizzazione è fatta di persone, che a loro volta vivono un’esperienza: l’employee experience. Continua a leggere “La strada per la customer experience passa per…l’employee experience”

Il principio 80/20 per vendite e marketing.

Il principio 80/20 per vendite e marketing. La guida definitiva per lavorare meno e ottenere di più è un libro di Perry Marshall uscito in edizione italiana per ROI Edizioni nel 2018.

L’autore considerato uno dei massimi esperti mondiali delle campagne pubblicitarie su Google e da questo punto di vista fa anche consulenza rispetto alle dinamiche che determinano il funzionamento di AdWords.

Il principio 80/20 a cui si fa riferimento nel titolo però viene da ben prima dell’avvento di Google: si tratta infatti la legge di Pareto che evidenzia come “circa il 20% delle cause provoca l’80% degli effetti”. Continua a leggere “Il principio 80/20 per vendite e marketing.”

Si può imparare la digital transformation dalla Cina?

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione

Imparare la trasformazione di business dalla Cina, è possibile?

Sicuramente il paese del dragone sta vivendo una crescita digitale imponente, che ha portato con sé la creazione di una serie di colossi, rappresentati dai tre che si celano dietro la sigla BAT (Baidu, Alibaba e Tencent) ma anche dai tanti “unicorni” che appaiono anno dopo anno sul mercato. Continua a leggere “Si può imparare la digital transformation dalla Cina?”

Digital transformation: ci vuole organizzazione, misurazione dell’innovazione e collaborazione con l’esterno

Si discute ormai quotidianamente dello stato della trasformazione e dell’innovazione delle aziende, e per alcune considerazioni prendo spunto oggi dai recenti risultati della ricerca degli Osservatori Digital Transformation Academy e Startup Intelligence della School of Management del Politecnico di Milanoin collaborazione con PoliHub, basata sulle risposte di 250 tra Chief Innovation Officer e Chief Information Officer e 45 interviste dirette. Continua a leggere “Digital transformation: ci vuole organizzazione, misurazione dell’innovazione e collaborazione con l’esterno”

Avete mai sentito parlare della variazione diafasica della lingua?

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione.

Avete mai sentito parlare della variazione diafasica della lingua?

Treccani alla mano, la variazione diafasica “si manifesta attraverso le diverse situazioni comunicative e consiste nei differenti modi in cui vengono realizzati i messaggi linguistici in relazione ai caratteri dello specifico contesto presente nella situazione; viene quindi anche detta variazione situazionale”.

Il mio primo incontro (e scontro in quanto non ne avevo mai sentito parlare) fu durante l’esame d’ammissione all’università, come domanda del test.

Ci saremmo rivisti poi negli anni successivi e sempre con maggiore simpatia.

Memorie accademiche a parte, perché credo che sia interessante parlare oggi di questo concetto? Continua a leggere “Avete mai sentito parlare della variazione diafasica della lingua?”

Abilitante e non proliferante. Ecco come dovrebbe essere la vostra tecnologia

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione.

Abilitante ma allo stesso tempo non proliferante (senza controllo): queste dovrebbero essere le due caratteristiche della tecnologia usata all’interno delle organizzazioni, oltre che nella vita di tutti i giorni.

Tutto tranne che semplice a farsi nella realtà. Continua a leggere “Abilitante e non proliferante. Ecco come dovrebbe essere la vostra tecnologia”

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: