Piccole imprese, grandi innovatori. Modelli e casi aziendali è un libro di Ferdinando Azzariti uscito nel 2006 per l’editore Franco Angeli.

Il libro segue alcune altre pubblicazioni dello stesso autore dedicate allo studio della piccola e media impresa.

Alcuni concetti chiave delle opere precedenti sono ripresi anche in questo nuovo volume, primo fra tutti la sottolineatura che piccola impresa non è uno stato transitorio verso la grande corporate, con l’inevitabile caratterizzazioni in negativo di chi non cresce.

In realtà invece le piccole e medie imprese, come concorda molto letteratura attuale, sono degli specifici soggetti con dei propri punti di forza: flessibilità, innovazione e velocità, gestione poco formalizzata e fortemente unitaria

Il libro dunque vuole essere un concreto punto di riferimento per imprenditori e manager che operano in strutture di minori dimensioni e che vogliono intraprendere percorsi di crescita aziendale; inoltre si propone come una guida pratica coloro che si apprestano ad entrare in queste realtà fornendo loro strumenti culturali idonei a comprenderne in anticipo le complessità gestionali.

A questo proposito molto importante è lo studio e la trattazione della sovrapposizione tra ruoli imprenditoriali, ruoli manageriali e ruoli familiari tipici nel nostro paese. A tali questioni infatti si collegano anche i tipici problemi di sviluppo o di cambiamento o, ancora, di passaggio generazionale che oggi interessano molte PMI italiane.

Per affrontare tutti questi temi l’autore nella prima parte analizza gli aspetti tipici delle piccole imprese su cui riflettere per impostare in modo duraturo la propria impresa ed il suo sviluppo. La seconda parte è poi un rassegna ragionata dei modelli teorici sullo sviluppo, per acquisire degli schemi interpretativi adeguati per analizzare la propria impresa. Nell’ultima sezione invece, attraverso numerose case history, il lettore potrà conoscere una serie di piccole imprese italiane che, attraverso anche la voce dei protagonisti, descrivono attentamente i metodi ed i percorsi individuati per far sviluppare, in maniera innovativa e sorprendentemente avanzata, la propria realtà aziendale.

Molto interessante è proprio quest’ultima parte che permette di contestualizzare e rendere concreti gli utili ed interessanti spunti teorici espressi nelle pagine precedenti.

A ciò si aggiunge il linguaggio semplice e chiaro ed il quadro teorico preciso offerto dall’autore, caratteristiche che rendono il volume prezioso ed utile per tutti gli operatori delle PMI.

Gianluigi Zarantonello

SCHEDA DEL LIBRO

Editore: Franco Angeli
Pagine: 192
Anno: 2006
Prezzo: € 20,50
Codice ISBN: 88-464-7413-9

Annunci