Ricerca

Internet Manager Blog

Il Blog di Gianluigi Zarantonello. Strategia, digital transformation, tecnologia e marketing nell'ecosistema digitale

Categoria

Riflessioni a fil di rete

approfondimenti e riflessioni sulla rete e non solo

E se la realtà fosse più veloce dei job title?

Lo spunto per questo post mi viene da un grafico che ho trovato postato su LinkedIn, relativo al tema delle Marketing Operations.

Continua a leggere “E se la realtà fosse più veloce dei job title?”

Chi (e come) gestisce la tecnologia in azienda, edizione 2021

Quattro anni fa ho scritto un post che si intitola “come chi gestisce la tecnologia in azienda”, nel quale affrontavo il tema della governance tecnologica, della gestione dei budget e del rapporto tra il mondo It e il resto della organizzazione.

Continua a leggere “Chi (e come) gestisce la tecnologia in azienda, edizione 2021”

Chief Connection Officer?

La ricerca di Gartner mostra che il 90% dei consigli di amministrazione ritiene che la recente crisi COVID-19 abbia aumentato la necessità di collaborazione interfunzionale.

Da questo dato, che ratifica una sensazione che sicuramente abbiamo già maturato tutti, è partito il Keynote dell’ultimo Gartner Marketing Symposium/Xpo 2021 cui ho avuto il piacere di partecipare (virtualmente) la settimana scorsa e che mi offre lo spunto per tornare su dei temi che mi sono molto cari.

Continua a leggere “Chief Connection Officer?”

Ecco i motivi per cui cito sempre più spesso i miei vecchi post

Ultimamente mi ritrovo sempre più spesso a rileggere e rilanciare dei miei post di qualche tempo fa, non perché non mi venga in mente niente di nuovo ma come conseguenza di uno degli effetti più palesi della pandemia: l’accelerazione di fenomeni che erano già in movimento da tempo.

Continua a leggere “Ecco i motivi per cui cito sempre più spesso i miei vecchi post”

I dolori del giovane CxO digitale, edizione 2021

Nel 2013 scrissi un post dal titolo “il peggior nemico del digital cmo? Spesso l’organizzazione aziendale (almeno per com’è fatta ora)” e a fine 2017, con 4 anni di storia in più, ne avevo fatta una versione aggiornata.

Sono passati altri 4 anni, e quindi è il momento giusto per aggiornare di nuovo questo pensiero.

Continua a leggere “I dolori del giovane CxO digitale, edizione 2021”

I social media, la censura e l’educazione civica digitale

In questi giorni è rovente il dibattito sulla sospensione di Trump dai vari social, Twitter in testa, che ha fatto nascere appelli incrociati tra la libertà della rete e la stanchezza per la violenza verbale e le fake news che impazzano online. Continua a leggere “I social media, la censura e l’educazione civica digitale”

La previsione per il 2021? Le persone al centro

Il 2021 inizia con una situazione ancora molto complessa, è difficile fare previsioni come si provava a fare ancora 12 mesi fa ma si può avere la certezza che un concetto deve restare chiave: la centralità delle persone.

Questo aspetto credo sia emerso con forza anche nella vita privata di tutti noi in questi mesi, e ciascuno potrebbe raccontare di piccole e grandi emozioni vissute. Che cosa varrà invece come insegnamento per la sfera professionale?

Continua a leggere “La previsione per il 2021? Le persone al centro”

L’acquisizione di Workfront e il valore della collaborazione nella marketing technology

Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul blog della collana di libri “Professioni Digitali” ed è basato sui contenuti del mio libro Marketing Technologist di cui costituisce una integrazione.

Quando ho scritto il capitolo sulle tecnologie per il mio libro Marketing Technologist la tempesta del Corona Virus era ancora lontana e imprevedibile ma avevo sentito ugualmente il bisogno di inserire tra le famiglie di strumenti quelle necessarie a collaborare e pianificare.

In questo senso quindi mi ha colpito una notizia che si è aggiunta a quello che ho definito “Risiko della martech“: l’acquisizione di Workfront da parte di Adobe per ben 1,5 billion. Continua a leggere “L’acquisizione di Workfront e il valore della collaborazione nella marketing technology”

Il debito tecnico e la digital transformation

Nel 1992, Ward Cunningham, programmatore e coautore del Manifesto per lo sviluppo agile di software, introdusse la metafora del debito tecnico: tutto quell’insieme di inefficienze volontarie e non che fanno sì che un sistema tecnologico abbia costi e tempi sempre crescenti per essere riportato ad uno stato ideale.

Che cosa c’entra con la trasformazione Digitale e di Business?

Continua a leggere “Il debito tecnico e la digital transformation”

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: