Cerca

Internet Manager Blog

Il Blog di Gianluigi Zarantonello. Strategia, digital transformation, tecnologia e marketing nell'ecosistema digitale

Il principio 80/20 per vendite e marketing.

Il principio 80/20 per vendite e marketing. La guida definitiva per lavorare meno e ottenere di più è un libro di Perry Marshall uscito in edizione italiana per ROI Edizioni nel 2018.

L’autore considerato uno dei massimi esperti mondiali delle campagne pubblicitarie su Google e da questo punto di vista fa anche consulenza rispetto alle dinamiche che determinano il funzionamento di AdWords.

Il principio 80/20 a cui si fa riferimento nel titolo però viene da ben prima dell’avvento di Google: si tratta infatti la legge di Pareto che evidenzia come “circa il 20% delle cause provoca l’80% degli effetti”. Continua a leggere “Il principio 80/20 per vendite e marketing.”

Si può imparare la digital transformation dalla Cina?

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione

Imparare la trasformazione di business dalla Cina, è possibile?

Sicuramente il paese del dragone sta vivendo una crescita digitale imponente, che ha portato con sé la creazione di una serie di colossi, rappresentati dai tre che si celano dietro la sigla BAT (Baidu, Alibaba e Tencent) ma anche dai tanti “unicorni” che appaiono anno dopo anno sul mercato. Continua a leggere “Si può imparare la digital transformation dalla Cina?”

Biomarketing. Non solo big data: battito cardiaco, respiro e movimenti oculari per rivelare preferenze e scelte del consumatore

Biomarketing. Non solo big data: battito cardiaco, respiro e movimenti oculari per rivelare preferenze e scelte del consumatore è un libro di Giuliano Noci, uscito nel 2018 per Egea.

Mi piace molto il sottotitolo, perché dice in due righe diversi concetti molto importanti:

  1. I big data sono già il presente, ma devono essere capiti e completati per avere senso
  2. Anche l’emozione in realtà è qualcosa di misurabile, almeno in parte
  3. Il focus sono le scelte e le preferenze del consumatore, non quelle del marketing manager.

Continua a leggere “Biomarketing. Non solo big data: battito cardiaco, respiro e movimenti oculari per rivelare preferenze e scelte del consumatore”

Brand experience, nasce prima la tecnologia o la strategia?

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione

Ho parlato spesso della tecnologia come abilitatrice, cosa di cui sono convinto da lungo tempo e mai come oggi trovo essere estremamente attuale.

Già qualche anno fa però i pionieri della marketing technology come Scott Brinker nel loro parlare di parallelo tra software e marketing avevano evidenziato anche che il “meccanismo” oggi è parte dell’arte della customer experience, tanto quanto il messaggio.

Continua a leggere “Brand experience, nasce prima la tecnologia o la strategia?”

Digital transformation: ci vuole organizzazione, misurazione dell’innovazione e collaborazione con l’esterno

Si discute ormai quotidianamente dello stato della trasformazione e dell’innovazione delle aziende, e per alcune considerazioni prendo spunto oggi dai recenti risultati della ricerca degli Osservatori Digital Transformation Academy e Startup Intelligence della School of Management del Politecnico di Milanoin collaborazione con PoliHub, basata sulle risposte di 250 tra Chief Innovation Officer e Chief Information Officer e 45 interviste dirette. Continua a leggere “Digital transformation: ci vuole organizzazione, misurazione dell’innovazione e collaborazione con l’esterno”

Le 24 chiavi della crescita. Come creare un business digitale scalabile e redditizio

Le 24 chiavi della crescita. Come creare un business digitale scalabile e redditizio è un libro di Daniel Priestley uscito in Italia nel 2018 per ROI Edizioni. Continua a leggere “Le 24 chiavi della crescita. Come creare un business digitale scalabile e redditizio”

La top five degli articoli che ho scritto nel 2018 secondo voi lettori del blog

Buon 2019! Nel farvi i miei migliori auguri non mi lancio nelle predizioni per i prossimi 12 mesi, ne potete trovare tante in rete e avrò poi modo di scrivere durante l’anno, tanto più che molti temi sono sempre attuali attraverso il tempo (guardate qui ad esempio).

Per iniziare da dove ci siamo lasciati ecco invece i 5 articoli che più sono piaciuti nel 2018 ai voi lettori di questo blog: Continua a leggere “La top five degli articoli che ho scritto nel 2018 secondo voi lettori del blog”

Avete mai sentito parlare della variazione diafasica della lingua?

Questo pezzo è originariamente apparso su http://www.techeconomy.it/ con cui collaboro editorialmente sui temi della digital transformation e della corretta visione dei fenomeni organizzativi ed economici creati della digitalizzazione.

Avete mai sentito parlare della variazione diafasica della lingua?

Treccani alla mano, la variazione diafasica “si manifesta attraverso le diverse situazioni comunicative e consiste nei differenti modi in cui vengono realizzati i messaggi linguistici in relazione ai caratteri dello specifico contesto presente nella situazione; viene quindi anche detta variazione situazionale”.

Il mio primo incontro (e scontro in quanto non ne avevo mai sentito parlare) fu durante l’esame d’ammissione all’università, come domanda del test.

Ci saremmo rivisti poi negli anni successivi e sempre con maggiore simpatia.

Memorie accademiche a parte, perché credo che sia interessante parlare oggi di questo concetto? Continua a leggere “Avete mai sentito parlare della variazione diafasica della lingua?”

Che cosa mi porto a casa dal Forrester CX Forum (Novembre 2018)

A metà di questo mese di novembre sono stato a Londra per il Customer Experience Forum di Forrester Research, oltre che per partecipare al Digital Business Council di cui sono membro.

Si tratta di un evento molto rilevante nel panorama europeo e da questa seconda partecipazione ho ricavato degli stimoli interessanti di cui nello spazio di un post come questo posso provare a offrire una macro sintesi.

Continua a leggere “Che cosa mi porto a casa dal Forrester CX Forum (Novembre 2018)”

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: